Blog - resta informato

Apertura di Green Pea a Torino l’8 dicembre. Sidel è presente con i suoi infissi e serramenti ecologici

Scritto il 12/11/2020
da SeoManager

Cos’è Green Pea

Riuscire a concretizzare l’apertura all’inizio di dicembre, in concomitanza con la festa dell’Immacolata, è decisamente una sfida vinta per Green Pea.

L’attesissimo “green retail park” della famiglia Farinetti esordirà a Torino il prossimo 8 dicembre, accanto a Eataly Lingotto: quindicimila metri quadri, articolati su cinque piani, per raccontare – e vendere – il vivere sostenibile.

Fra i partner di un progetto costato 50 milioni di euro di investimento c’è anche SIDEL, che avrà il suo spazio all’interno del mall, per presentare le sue innovazioni in campo di serramenti e infissi, in qualità di produttore di pregio di materiali rinnovabili come il legno.

Ma nell’edificio dall’ossatura in legno alimentato con energia “pulita”, geotermia e pannelli fotovoltaici, con il pavimento in grado di accumulare energia al passaggio dei clienti che lo percorreranno ogni giorno, e piante libere di crescere sulle pareti esterne, Green Pea mantiene fermo il suo focus originale – rinvigorito dalla crisi di valori aperta dalla pandemia – che è quello di riscoprire il rapporto tra uomo e natura.

Lo spazio interno di Green Pea

Green Pea sarà il primo department store al mondo dedicato al tema del rispetto della terra, dell’aria, dell’acqua e delle persone: 10 mila metri quadrati di prodotti nati in armonia con la natura, belli e sostenibili. Se da tempo siamo abituati a leggere le etichette dei cibi al supermercato, perché non leggere anche quelle dei vestiti per scoprire con quali materiali sono fatti? L’abbigliamento, infatti, è tra le prime fonti di inquinamento, ma in pochi lo sanno.

Questo è l’obiettivo di Green Pea: cambiare le abitudini d’acquisto, come è successo sul cibo, anche su vestiti, arredamento, auto ed energia.

E per Sidel, Green Pea è un partner importante e duraturo: uniti nell’ecologia e nel rispetto della Terra grazie all’utilizzo di materie prime riciclabili e a impatto 0.